Assicurare una schiava in viaggio

Schiave tartare (Ambrogio Lorenzetti, Martirio di cinque frati francescani, particolare, Chiesa di San Francesco, Siena)

Schiave tartare (Ambrogio Lorenzetti, Martirio di cinque frati francescani, particolare, Chiesa di San Francesco, Siena)

Un contratto di assicurazione marittimo un po’ particolare: una schiava di nome Margarita, tartara, viene caricata su una nave a Pisa diretta a Barcellona. Viene assicurata per 50 fiorini d’oro, con premio del 7%

La polizza di assicurazione è nelle città toscane (Pisa e Firenze) una scritta privata redatta in volgare.

La nostra polizza è stata redatta il 9 maggio 1402, l’assicuratore è Michele Monduccio e l’ assicurato è la compagnia Datini. La schiava Margherita deve essere trasportata da Porto Pisano a Barcellona con la nave condotta da Matteo Turo catalano (Datini, 1158 codice 152)